L’«esilio interno» di Alcide De Gasperi. Tra la difesa del costituzionalismo cattolico e il richiamo alla tradizione libertaria ottocentesca