«La città secolare» compie cinquant’anni