La violenza e i suoi immaginari religiosi: il rapporto con lo straniero nella Bibbia