La conversione come evento assoluto