Il volume raccoglie le corrispondenze familiari di Ferdinando I d’Asburgo degli anni 1535-1536 e costituisce il quinto tomo della serie. Questa raccolta contiene 210 lettere scambiate dall’arciduca poi re Ferdinando I con il fratello, l’imperatore Carlo V, e con la sorella, l’arciduchessa Maria, fino al 1530 regina di Ungheria, e successivamente luogotenente generale dei Paesi Bassi. Esse toccano temi legati nella quasi totalità alla politica internazionale e offrono un quadro delle tensioni nel bacino del Mediterraneo tra le potenze europee e quella ottomana, ricostruite attraverso le informazioni scambiate nel circuito dei corrispondenti politici e diplomatici di Ferdinando e Carlo. I quattro nuclei tematici riguardano le lotte per i domini ungheresi, le tensioni e i contrasti di Ferdinando e Carlo d’Asburgo con gli Ottomani, i conflitti con la Francia e la frattura confessionale dell’Impero.

K. Occhi, recensione a Bernadette Hofinger, Harald Kufner, Christopher Laferl, Judith Moser-Kroiss, Nicola Tschugmell (edd), Die Korrespondenz Ferdinands I. Familienkorrespondenz Bd. 5: 1535 und 1536, Wien - Köln - Weimar, Böhlau, 2015, in: ARO, I, 2018, 1, URL http://aro-isig.fbk.eu/issues/2018/1/die-korrespondenz-ferdina-katia-occhi

Katia Occhi
2018

Abstract

Il volume raccoglie le corrispondenze familiari di Ferdinando I d’Asburgo degli anni 1535-1536 e costituisce il quinto tomo della serie. Questa raccolta contiene 210 lettere scambiate dall’arciduca poi re Ferdinando I con il fratello, l’imperatore Carlo V, e con la sorella, l’arciduchessa Maria, fino al 1530 regina di Ungheria, e successivamente luogotenente generale dei Paesi Bassi. Esse toccano temi legati nella quasi totalità alla politica internazionale e offrono un quadro delle tensioni nel bacino del Mediterraneo tra le potenze europee e quella ottomana, ricostruite attraverso le informazioni scambiate nel circuito dei corrispondenti politici e diplomatici di Ferdinando e Carlo. I quattro nuclei tematici riguardano le lotte per i domini ungheresi, le tensioni e i contrasti di Ferdinando e Carlo d’Asburgo con gli Ottomani, i conflitti con la Francia e la frattura confessionale dell’Impero.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11582/314471
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact