Platina e le "res gestae" di Pio II