In questo articolo viene illustrato lo schema di rappresentazione e classificazione dei learning object utilizzato all’interno del progetto E-VALUE. Viene inoltre descritto come questo è stato codificato in un’ontologia in linguaggio OWL e vengono mostrati alcuni esempi di query.

Un'ontologia formale per la creazione automatica di proposte formative: il progetto E-VALUE

Serafini, Luciano;Bryl, Volha;
2011

Abstract

In questo articolo viene illustrato lo schema di rappresentazione e classificazione dei learning object utilizzato all’interno del progetto E-VALUE. Viene inoltre descritto come questo è stato codificato in un’ontologia in linguaggio OWL e vengono mostrati alcuni esempi di query.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11582/54589
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact