Il tema centrale di questo lavoro è il progetto ROBOESTATE, un’iniziativa ideata e implementata dall’Istituto Comprensivo Trento 6 in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler (FBK). ROBOESTATE è nato con l’obiettivo di aumentare l’interesse verso le materie STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) nelle studentesse della scuola Primaria. La progettazione dell’impianto valutativo del progetto e le analisi dei risultati di ROBOESTATE qui presentate, sono state fatte in collaborazione con Patrizia Ghislandi, professore ordinario presso la facoltà di Scienze Cognitive dell’Università di Trento.

Robotica educativa alla primaria: il progetto ROBOESTATE, il genere, le aspirazioni professionali

Ornella Mich
Writing – Original Draft Preparation
2021

Abstract

Il tema centrale di questo lavoro è il progetto ROBOESTATE, un’iniziativa ideata e implementata dall’Istituto Comprensivo Trento 6 in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler (FBK). ROBOESTATE è nato con l’obiettivo di aumentare l’interesse verso le materie STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) nelle studentesse della scuola Primaria. La progettazione dell’impianto valutativo del progetto e le analisi dei risultati di ROBOESTATE qui presentate, sono state fatte in collaborazione con Patrizia Ghislandi, professore ordinario presso la facoltà di Scienze Cognitive dell’Università di Trento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11582/329386
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact