«In pro della pace». L’azione diplomatica di Benedetto XV per scongiurare l’intervento italiano