«Una svolta della storia». De Gasperi e la Prima guerra mondiale