2010: la pausa che non ci voleva