Verso una nuova modalità linguistica basata su tecnologia