La stratificazione del rischio dopo infarto miocardico: GISSI-3 Sottoprogetto Aritmie"