L'analogia della persona in Edith Stein