Un'idea di uomo dopo Darwin: dall'eccezionalità all'eccentricità umana