Candidato alle Indie. Eusebio Francesco Chini e le "litterae indipetae" nella Compagnia di Gesù